MASTER
I° Livello

Principi e metodi storico-filosofici del Diritto

Il Master in Principi e Metodi Storico-Filosofici del Diritto emerge come un fondamentale percorso formativo nel contesto dell'istruzione superiore, rivolto a coloro che intendono approfondire la comprensione e lo studio della storia e della filosofia del diritto. L'obiettivo primario di questo programma è fornire una solida base per la comprensione e la padronanza delle fondamenta del diritto contemporaneo, considerando il suo progressivo inserimento in un contesto sempre più internazionale.

Il percorso formativo del master si propone di esplorare le radici storiche e filosofiche del diritto, offrendo una visione approfondita che permetta agli studenti di cogliere le connessioni tra il passato e il presente. Questo approccio è essenziale per sviluppare una prospettiva critica e consapevole del diritto contemporaneo, che si evolve in un contesto sempre più globalizzato.

L'accento sulla dimensione internazionale del diritto riflette la realtà odierna, dove la giurisprudenza non conosce confini nazionali e richiede una comprensione approfondita delle dinamiche interculturali. Il master si propone quindi come un punto di incontro e confronto tra diversi contesti giuridici, offrendo agli studenti l'opportunità di sviluppare competenze critiche e analitiche necessarie per navigare in un mondo legale sempre più interconnesso.

In conclusione, il Master in Principi e Metodi Storico-Filosofici del Diritto rappresenta un'importante iniziativa educativa per coloro che aspirano a una comprensione approfondita del diritto nel suo contesto storico e filosofico. Attraverso questo percorso, gli studenti sono dotati degli strumenti necessari per affrontare le sfide del diritto contemporaneo in una prospettiva internazionale, promuovendo la collaborazione e il dialogo tra individui e culture.


Tematica SSD CFU Ore
Storia del Diritto Romano IUS/18 9 0
Istituzioni di diritto romano IUS/18 12 0
Filosofia del diritto IUS/20 9 0
Storia del diritto medievale e moderno IUS/19 9 0
Teoria generale del diritto e dell'intepretazione IUS/20 6 0
Diritto ecclesiastico IUS/11 6 0
Diritto dell'unione europea IUS/14 8 0
PROVA FINALE 1 0

Il master intende una formazione specialistica in relazione ai diritti dell’antichità, con specifico riferimento diritto romano nel suo svolgimento storico e alla storia del diritto medievale e moderno. Costituiscono oggetto di studio la teoria generale del diritto e dello Stato, i profili filosofici e giuridici del diritto inteso come relazione tra gli uomini. 

La comprensione del patrimonio culturale costituito dalle fonti antiche e dei fondamenti del diritto europeo costituiscono una solida base per la formazione di un giurista che sappia contestualizzare il diritto contemporaneo, comprendendone le radici storico-filosofiche.

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore/24.

Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate da computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali (video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Al termine del Master ed a seguito della valutazione dell’impegno individuale e dell’esito positivo della prova finale, sarà rilasciato il DIPLOMA DI MASTER DI I LIVELLO con l’indicazione del riconoscimento di 60 Crediti Formativi Universitari.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento di un TEST SCRITTO PER OGNI SINGOLO INSEGNAMENTO previsto da bando;
  • Superamento della prova finale.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.

Promo Attive

Non sono presenti Promozioni.