MASTER
I° Livello

Clinical Governance pianificazione strategica e sistemi di gestioni della qualità in sanità

Il maser in Clinical Governance pianificazione strategica e sistemi di gestioni della qualità in sanità affronta il tema della Qualità in sanità, il quale è ampiamente discusso negli ultimi anni e coinvolge i professionisti del settore unitamente alle esigenze di tutti i cittadini.

Il Master si propone di formare professionisti sanitari in grado di conoscere e definire le diverse dimensioni della Qualità e le principali norme e strumenti applicati all’interno dei sistemi di gestione sanitaria in modo da poter essere in grado di strutturare ed implementare programmi di Gestione della Qualità attraverso approcci di tipo sistemico. Infatti, il percorso formativo mira ad accrescere le competenze necessarie per favorire lo sviluppo di processi assistenziali che tengano sempre presente la centralità del paziente garantendo prestazioni efficienti ed efficaci.

Il professionista sanitario esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità nei servizi sanitari possiede un profilo professionale che gli consente di: riconoscere e valutare rischi ed opportunità all’interno dei processi delle strutture sanitarie; considerare le variazioni e gli adattamenti derivanti dalle condizioni interne ed esterne che incidono sulle attività stesse, monitorare e valutare tutti gli ambiti sanitari assicurandone il miglioramento continuo.

In particolare, le aree trattate nei diversi moduli del percorso formativo consentono di delineare un professionista rispondente alle esigenze riscontrabili nel settore della sanità creando un profilo professionale esperto nella gestione dei processi organizzativi e gestionali con l'obiettivo di assicurare il miglioramento continuo e lo sviluppo di nuove competenze delle professioni sanitarie.

Tale profilo sarà in grado di operare nell’ambito dei servizi e delle aree organizzative rivestendo ruoli di responsabilità: nello sviluppo e nella redazione di progetti e programmi, con particolare attenzione alle interrelazioni tra processi amministrativi e sanitari, nel management e coordinamento organizzativo della gestione della qualità e nel raggiungimento delle performance, nella valorizzazione delle attese delle proprie parti interessate, interne ed esterne, mantenendo una visione pragmatica nella gestione dei processi ed orientandosi fortemente ai risultati quantitativi misurabili.


Tematica SSD CFU Ore
Nozioni introduttive 10 0
Il binomio qualita’ e risk management in sanità 10 0
L’applicazione della qualita’ in sanita’ ed esempi di norme iso 10 0
Esempi ed esercizi applicativi della norma uni en iso 9001:2015 in sanità 10 0
Modulo sulla Sicurezza 10 0
Seminari 5 0
Esame finale test a risposta multipla 5 0

Il Master si propone di delineare, approfondire ed applicare i principi della Qualità all’interno del delicato panorama sanitario favorendo lo sviluppo di conoscenze e competenze specifiche per operare e contribuire all’implementazione del sistema di gestione. Il percorso formativo mira, infatti, a formare professionisti in grado di valutare le diverse dimensioni e applicazioni della Qualità all’interno del SSN, trasferendo conoscenze su sistemi, modelli e strumenti di gestione utili alla erogazione di servizi sanitari al passo con le nuove tecnologie. Il programma formativo si articola in modo da fornire una visione dei concetti e dei metodi inerenti la gestione per la Qualità nei servizi sanitari in modo da formare professionisti in grado di agire in contesti che garantiscano prestazioni efficaci, efficienti e sicure ed in grado di partecipare attivamente alla progettazione ed implementazione di un sistema di governo della qualità nelle strutture sanitarie perseguendo diversi obiettivi:

  • conoscere le caratteristiche del Sistema di Gestione Sanitaria concettualizzando le diverse tipologie di Qualità sanitaria ed i diversi ambiti di intervento;
  •  partecipare attivamente alla progettazione ed all’ implementazione di un Sistema di Gestione delle strutture sanitarie conforme agli standard;
  • erogare una formazione avanzata che permetta la partecipazione attiva del professionista all’interno delle aree organizzative/innovative; 
  • operare in contesti di elevata qualità garantendo la sicurezza del paziente e dei professionisti sanitari;
  • prestare contributo attivo nell’ambito di enti accreditati nei sistemi di gestione per la qualità in ambito sanitario;
  • saper collaborare con gli Auditor all’interno dell’Azienda di riferimento;
  • scomporre un processo assistenziale del singolo paziente seguendolo e valutandolo in tutte le sue fasi;
  • acquisire le principali tecniche di monitoraggio attraverso l’analisi organizzativa e dei processi e l’osservazione analitica degli esiti e delle performance aziendali;
  • utilizzare gli strumenti della best evidence outcomes, di etica sanitaria e economia sanitaria;
  • definire e pianificare attività gestionali manageriali e strategiche efficienti affinché possano trovare pieno compimento in procedure efficaci e sicure.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti: Studio del materiale didattico appositamente preparato; Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline; Partecipazione alle attività di rete; Superamento della prova finale scritto (test a risposta multipla). Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione: diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale; ai sensi e per gli effetti dell’art 1, punto 10 della Legge 8 gennaio 2002, n. 2, al corso possono essere ammessi anche coloro che sono in possesso di diplomi conseguiti in base alla normativa precedente, dagli appartenenti alle professioni sanitarie di cui alle leggi 26 febbraio 1999, n. 42, e 10 agosto 2000, n. 251 e 1° febbraio 2006 n. 43, che consentano l’iscrizione agli albi professionali (ove previsto).

Pegaso

Promo Attive

Non sono presenti Promozioni.